Matilde Brandi in lacrime a Verissimo: che succede?

Matilde Brandi in lacrime a Verissimo. Nella puntata di oggi sabato 16 gennaio, assisteremo ad un’intervista alla ballerina, e dalle prime anticipazioni sappiamo che la donna si aprirà fino a piangere.

Matilde Brandi in lacrime a Verissimo

La showgirl dichiara durante l’intervista che la relazione dal compagno Marco Costantini è finita dopo il GfVip. Ma a farla piangere non è solo la fine sella storia, bensì il fatto che lui abbia messo la parola fine con un messaggino.

Matilde Brandi in lacrime
Matilde Brandi in lacrime

Dopo 17 anni e due figlie, ha detto addio alla compagna con un messaggio. La cosa non era inaspettata poiché la coppia ha vissuto un momento di crisi profonda, durante il mesi di agosto 2020. Poco dopo Matilde Brandi è entrata nella casa del GfVip dove è rimasta fino a metà ottobre.

Matilde Brandi in lacrime per il matrimonio finito: colpa di un’altra donna?

A quanto pare potrebbe essere così. La Brandi ha chiesto all’ormai ex compagno se avesse una storia, e lui non ha risposto. Questo le ha fatto desumere che effettivamente potrebbe esserci stato un tradimento.

Matilde Brandi in lacrime
Matilde Brandi in lacrime

Matilde Brandi aggiunge che in tutti gli anni in cui è stata con Marco Costantini, non si è mai sentita amata fino in fondo poiché lui, secondo quanto riportato dalla showgirl, non l’avrebbe mai accettata per quella che era. La donna avrebbe voluto essere amata un po’ di più.

L’uomo è sparito da 3 mesi dalla vita di Matilde Brandi

Quando la showgirl è uscita dalla casa del GfVip, ha ritrovato un uomo distante, freddo, che a malapena la guardava. Decide così di inviargli un messaggio in cui gli chiede se vuole ancora stare con lei, a cui l’uomo risponde con un no.

Dopodiché nessuna spiegazione, nessun chiarimento e nessuna intenzione di spiegare alla madre delle sue figlie quale fosse il problema.

Nessun contatto da mesi, l’uomo ha preso una strada che lo divide dalla sua famiglia e che pare non si possibile percorrere per tornare indietro.

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0