OnePlus Nord N10 5G e Nord N100: puntare alla fascia bassa conviene?

OnePlus, azienda fondata nel 2013 dall’ex vicepresidente di Oppo, che negli ultimi anni ha riscosso un grande successo, ha da poco lanciato sul mercato i suoi primi modelli di fascia bassa. Il marchio, infatti, è principalmente conosciuto per i suoi smartphone dal design moderno e dalle ottime prestazioni, concorrenti diretti di colossi della telefonia come gli iPhone e i Samsung. Fino ad ora ha prodotto principalmente smartphone di fascia alta, perciò l’arrivo nella fascia medio-bassa è una grossa novità per chi ne conosce i precedenti.

La scorsa estate OnePlus aveva confermato la nuova linea Nord, incentrata, per l’appunto, sulla fascia media e bassa. I nuovi OnePlus Nord N10 5G e Nord N100 sono andati quindi ad arricchire le fila dei modelli Nord N Series. I due smartphone sono usciti a ottobre 2020 con un prezzo di partenza, rispettivamente, di 349 euro e di 199 euro. Se state valutando un potenziale acquisto, nelle prossime righe volgeremo uno sguardo alle caratteristiche e peculiarità dei nuovi arrivi di OnePlus.

OnePlus Nord N10 5G, lo sbarco della nuova tecnologia 5G

Come si può intuire già dal nome, OnePlus ha voluto restare al passo con i tempi. Il Nord N10 5G è il suo primo modello che integra la nuova tecnologia 5G, caratteristica che lo rende di punta. Guardando alle sua scheda tecnica, è dotato del nuovo processore Qualcomm Snapdragon 690 5G, corredato da 6 Gb di RAM e 128 Gb di memoria interna, espandibili con schedina micro Sd. Il display è da 6,49 pollici ed è in FHD+.

Nord N10 5G è dotato di ben quattro fotocamere: la principale da 64 megapixel, una gradangolare da 8 megapixel, e le rimanenti macro e depth, entrambe da 2 megapixel. La fotocamera interna, invece, dispone di 16 megapixel. È dotato di WiFi dual-band, NFC, il già menzionato 5G, una porta USB-C e un jack audio dello spessore di 3,5 mm. Per concludere, la batteria è da 4300 mAh e consente l’uso della ricarica rapida Warp Charge 30T, che permette una ricarica completa in soli 30 minuti.

 

OnePlus

 

OnePlus Nord N100, connubio di risparmio e qualità

Passando al modello successivo, Nord N100, la sua caratteristica principale è il prezzo, molto basso rispetto agli standard di OnePlus. In questo caso troviamo come processore Qualcomm Snapdragon 460, anch’esso tra i nuovi processori di Qualcomm, con una RAM di 4 Gb e 64 Gb di memoria interna espandibile sempre mediante una micro Sd. Valori leggermente inferiori rispetto a Nord N10 5G, ma ugualmente validi, soprattutto per chi non ha particolari necessità di utilizzo.

Il display è leggermente più grande, con 6,52 pollici e HD+. Ritroviamo il WiFi dual-band, NFC, jack audio sempre con 3,5 mm di spessore e porta USB-C. Le fotocamere sono tre, la principale ha 13 megapixel, mentre le depth e macro sono sempre da 2 megapixel; la fotocamera posteriore, invece, ha 8 megapixel. La batteria in questo caso è da 5000 mAh, ed è ugualmente consentita la ricarica rapida, fino a un massimo di 18 Watt.

Sia Nord N10 5G che Nord N100 possiedono il software OxygenOS 10.5, che li rende interessanti per le vaste possibilità di personalizzazione. Include funzionalità come la Dark Mode, per chi predilige temi più scuri, e la Zen Mode, nuovissima opzione introdotta dalla stessa OnePlus per permettere ai suoi utenti di staccare dallo smartphone e prendersi una breve pausa dai social. Oltre a questo, consente di personalizzare le forme delle icone e molto altro.

 

OnePlus

 

Le opinioni del web

Sono tante le opinioni e le recensioni arrivate sul web nelle settimane successive al lancio dei due nuovi smartphone di OnePlus. In linea di massima in molti concordano che, per le prestazioni che hanno, conviene investire in OnePlus Nord, il capostipite della linea Nord in commercio da agosto 2020. Mediamente, le recensioni non sono troppo negative, anche se vedono Nord N10 5G preferito di gran lunga a Nord N100, soprattutto per via del suo calo di prezzo avvenuto nelle ultime settimane.

 

Voi avete provato uno dei nuovi modelli, o avete intenzione di acquistarli? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Martina Zennaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0