Can Yaman e Diletta Leotta: Di nuovo insieme a Roma

Can Yaman e Diletta Leotta: Un nuovo incontro a Roma

 

Un ritorno inaspettato, quello di Can Yaman a Roma a quanto pare per ragioni di cuore.

Can Yaman e Diletta Leotta sono stati nuovamente avvistati, anche stavolta in un hotel romano.

I due hanno trascorso insieme una serata davvero romantica, con una cena a lume di candela prima e la fuga in camera poi. I sorrisi e gli sguardi intensi della coppia non sono sfuggiti ai paparazzi del settimanale “Chi“, che ha pubblicato le foto del loro incontro “clandestino”.

Can Yaman e Diletta Leotta
Can Yaman e Diletta Leotta

Erano entrambi a Roma per impegni di lavoro, ma Can Yaman e Diletta Leotta ne hanno approfittato per incontrarsi e trascorrere una serata insieme. I momenti che trascorrono sono sempre troppo pochi, ma loro ne assaporano ogni attimo.

L’appuntamento era al ristorante dell’hotel in cui avevano alloggiato anche l’ultima volta, lui l’ha aspettata lì, hanno cenato insieme a lume di candela. Un pasto veloce, prima di scappare in camera.

Can Yaman e Diletta Leotta
Can Yaman e Diletta Leotta

Arrivano in hotel separati e se ne vanno ognuno per conto suo nel tentativo di non dare troppo nell’occhio, ma gli sguardi e i sorrisi tra i due non possono passare inosservati, come non passano inosservati gli indizi sui loro profili social.

Esattamente poco dopo il loro primo incontro, i primi di gennaio, quando Can era in Italia per girare il nuovo spot della “De Cecco”, il web si è scatenato arrivando agli insulti nei confronti della coppia, su cui ancora non vi erano certezze.

A causa del forte riscontro sui suoi social e su quelli della Leotta, Can Yaman ha disattivato il suo profilo Twitter, tutt’ora inattivo, e risposto con il silenzio seguito da un successivo “Sono fatti miei. Punto.”

Per quanto volessero essere riservati i due hanno incominciato a condividere su Instagram, frasi romantiche e canzoni che non potevano non far pensare ad un possibile legame fra Can Yaman e Diletta Leotta.

Non sembrano ancora pronti ad uscire allo scoperto, ma piuttosto giocano con la curiosità dei follower seminando i loro profili di indizi. La soluzione non è difficile: la scintilla è scattata e la passione brucia più che mai.

Can Yaman e Diletta Leotta
Can Yaman e Diletta Leotta

Elena Ciccarone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0