Mario Draghi: girano i primi rumours sulla sua squadra di Governo

A poche ore dalla chiamata al Colle da parte di Mattarella di Mario Draghi, che avverrà oggi attorno alle 12, sono iniziate a girare le prime voci sui membri della sua squadra di Governo. Un Governo che nella conferenza stampa dove il Presidente della Repubblica ha annunciato il “fallimento” del mandato esplorativo di Fico, con il non raggiungimento di una maggioranza, ha parlato della necessità, in un momento delicato come questo per il Paese, di un “governo di alto profilo” escludendo la possibilità di elezioni anticipate, negli ultimi giorni fortemente volute dai partiti di maggioranza, come Lega e Fratelli d’Italia.

Squadra di Mario Draghi: i nomi più papabili

Mario Draghi
Mario Draghi

Già a poche ore dalla conferenza stampa, sono girati i primi nomi di un possibile esecutivo guidato dall’ex presidente della BCE, incarico importante che Draghi ha rivestito nel 2018 e che l’ha portato persino ad essere “Man of the Year” per il Financial Times, che l’ha definito “una delle personalità italiane più rispettate” ricordando anche “la sua decisione azione durante la crisi del debito dell’eurozona”.

Mario Draghi
Mario Draghi

Nomi tra i quali spicca quello di Marta Cartabia, ex presidente della Corte costituzionale, come ministro della Giustizia; Cartabia, che nei giorni scorsi, secondo quanto riportato dall’AdnKronos, sarebbe stata contattata dall’ex premier Conte, il quale l’avrebbe definita ” un possibile nome da spendere al ministero della Giustizia, anche per spoliticizzare una delle caselle più discusse dell’intero esecutivo”

Mario Draghi
Mario Draghi

Altro nome in lista è quello di Fabio Panetta, come Ministro dell’Economia: il membro italiano dell’esecutivo BCE potrebbe raccogliere l’eredita’ di Roberto Gualtieri sul dossier Recovery plan, uno dei temi caldi degli ultimi giorni, oltre alla crisi sanitaria.

Mario Draghi
Mario Draghi

Altamente probabile la conferma di Luciana Lamborgese, Ministro dell’Interno, che in quanto tecnico, potrebbe incontrare i pareri favorevoli delle varie forze politiche. Per quanto riguarda la Sanità, altro aspetto cruciale, gira il nome di Ilaria Capua, che ha già un’esperienza parlamentare alle spalle nella scorsa legislatura,oltre a godere di una stima internazionale.

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0