Kasia Lenhardt trovata morta in casa a Berlino

Kasia Lenhardt, modella ed ex fidanzata di Jerome Boateng, è stata trovata poco fa senza vita nella sua casa di Charlottenburg a Berlino.

Al momento non sembrano esserci indizi che si sia trattato di un crimine violento, la polizia sta ancora facendo i dovuti rilievi per capire cosa sia successo.

La reazione con Jerome Boateng, è durata poco più di un anno e si era conclusa da appena una settimana. L’uomo non risulta vincolato alla morte di Kasia in nessuno modo.

Kasia Lenhardt morta
Kasia Lenhardt morta

Si pensa ad un probabile suicidio. La relazione con il calciatore si era conclusa piuttosto male, con lui che si scusa con le persone rimaste ferite da questa storia, riferendosi alla ex compagna, madre dei suoi figli, che è stata più volte importunata da Kasia Lenhardt.

«Come è noto dai media, ho concluso la relazione con Kasia Lenhardt. D’ora in poi andremo per strade separate. È deplorevole, ma per la mia famiglia e per me è l’unica via giusta. Ho dovuto fare questo passo e tracciare una linea. Chiedo scusa a tutti quelli che ho ferito soprattutto con la mia ex ragazza Rebecca e i nostri figli. Anch’io sono deluso da me stesso. Un uomo deve assumersi la responsabilità e agire nell’interesse della sua famiglia e lo sto facendo ora. Auguro il meglio a Kasia. Jerome Boateng».

La modella ha definito in svariate occasioni, Boateng come un mostro e aveva promesso che si sarebbe calmata e poi avrebbe dato la sua versione dei fatti. Purtroppo non sarà più possibile.

Jerome Boateng è rimasto molto scosso da questi fatti: si stava allenando,e ha chiesto ad un compagno di squadra di portarlo a casa. Salterà la finale del mondiale per club, che si terrà a giorni.

Kasia Lenhardt morta
Kasia Lenhardt morta

In fondo la loro storia era terminata da poco ed è comprensibile che una notizia così forte lo abbia colpito duramente. I risultati dell’autopsia non sono ancora stati resi noti, pertanto resta in piedi l’ipotesi suicidio.

 

 

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0