New York, il governatore Andrew Cuomo rischia grosso

A pochi giorni dall’assoluzione di Donald Trump dall’accusa di impeachment, un’altra figura importante degli Stati Uniti rischia grosso: si tratta di Andrew Cuomo. Diversi democratici avrebbe chiesto l’avvio di una procedura d’impeachment nei confronti del governatore dello Stato di New York.

Andrew Cuomo a rischio impeachment : perchè?

Alla base delle accuse vi sarebbero alcune affermazioni da parte di un importante assistente del Governatore di New York, che inchioderebbero l’amministrazione rea di aver ritardato il rilascio dei dati sui decessi da COVID-19 di residenti in strutture di assistenza a lungo termine.

Andrew Cuomo
Andrew Cuomo

Un occultamento che è stato rivelato dal New York Post, e nel quale sarebbe da Melissa DeRosa, assistente di Cuomo, che nel corso di una telefonata con alcuni politici democratici ha rilevato che i numeri sono stati occultati dopo la minaccia di Trump sull’avvio di un’indagine del Dipartimento di Giustizia. Un’arma, come ha confidato la stessa DeRosa, che l’ex taicoon ha usato all’epoca per mettere paura ai governatori democratici.

Andrew Cuomo a rischio: cosa potrebbe accadere?

Andrew Cuomo
Andrew Cuomo

A seguito di tali rivelazioni, diversi senatori newyorkesi, sia democratici che repubblicani hanno hanno chiesto la revoca dei poteri di emergenza di Cuomo, invocando una seduta speciale:

“Mentre l’autorità dell’esecutivo per emettere direttive scadrà il 30 aprile, esortiamo il Senato ad avanzare e ad adottare l’abrogazione il più rapidamente possibile”

Cuomo, la cui “falsa fama” (lo scorso marzo, più che un governatore, Cuomo era stato descritto più volte come “l’angelo custode” di un’America spaventata dal virus nonchè grande statista) sarebbe attribuita anche dai media locali, secondo quanto affermato da Matt Gaetz, deputato Gop e fedelissimo di Donald Trump:

I media sono assolutamente colpevoli di aver promosso questa mitologia di Cuomo che è smentita dai fatti, fatti che continuano a diventare sempre più brutti, sia per il governatore di New York che per i media

Nel frattempo, la commissione sanitaria del Senato statale ha spostato ad inizio settimana diversi progetti di legge per aumentare la responsabilità e la supervisione del settore delle case di cura di New York. Fino ad ora, nonostante i 15.000 morti COVID-19 in case di cura, i Democratici si erano trattenuti dal denunciare i fallimenti di Cuomo e del Commissario per la Salute Dr. Howard Zucker.

Ora Andrew Cuomo rischia una procedura d’impeachment.

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0