Luca Attanasio vittima di un tentativo di sequestro finito male

Novità sulla vicenda dell’ambasciatore Luca Attanasio: l’ambasciatore italiano in Congo, è stato vittima di un conflitto a fuoco a seguito di un tentativo di sequestro.

Un testimone racconta cosa è successo:

“Abbiamo sentito colpi d’arma da fuoco, visto che eravamo nel gruppo di Kibumba. Non capendo quello che stava accadendo ci siamo avventurati sul posto dove era stato catturato l’ambasciatore italiano con la sua delegazione e gli autisti. I ribelli lo avevano condotto nella giungla dove si sono imbattuti nella guardia forestale che stava lavorando in prossimità di una condotta elettrica. Così è scoppiato un conflitto a fuoco nel quale l’ambasciatore è stato colpito. Hanno ucciso l’autista ed è stato colpito anche il carabiniere, che è morto sul colpo, mentre sopraggiungevano le forze armate dell’esercito regolare del Congo che hanno soccorso l’ambasciatore per condurlo all’ospedale di Goma dove purtroppo non è arrivato in tempo”.

Le vittime sono tre: Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista. Come appendiamo dalle parole del testimone, Iacovacci e l’autista sono morti immediatamente, mentre Luca Attanasio poco dopo, in seguito alla gravità delle ferite riportate.

Luca Attanasio
Luca Attanasio

Luca Attanasio: le reazioni del mondo politico

“Ho accolto con sgomento la notizia del vile attacco che poche ore fa ha colpito un convoglio internazionale nei pressi della città di Goma uccidendo l’Ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista. La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo.”. Le parole di Mattarella.

Di Maio parla di “immensa perdita”, l’Unione Europea si unisce al dolore ed è sconvolta da quanto accaduto. Luca Attanasio era molto stimato, aveva solo 43 anni ma la sua carriera era di tutto rispetto ed evidentemente ha lavorato con passione e dedizione, tanto da lasciare un ottimo ricordo di sé.

Luca Attanasio
Luca Attanasio

Ci stringiamo virtualmente intorno al dolore di chi ha perso i propri cari,mentre cercavano di rendere il mondo un posto migliore. Purtroppo la situazione delicata di una parte del Congo, non ha reso possibile il loro lavoro fino in fondo.

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0