Continua l’emergenza in Texas: le star e la politica si mobilitano

L’emergenza in Texas è ben lontana dalla fine: da giorni milioni di persone sono senza acqua, luce e gas per riscaldarsi. Molte delle vittime sono morte a causa delle esalazioni causate dalle macchine che usavano per riscaldarsi nei garage.

È il momento di agire, e i grandi nomi della spettacolo e della politica, sfruttano al meglio la loro popolarità. Tutti tranne Ted Cruz.

In senatore invece di mettersi in prima linea per aiutare nell’emergenza in Texas, ha pensato bene di andare al caldo del Messico. Una volta scoperto ha detto che stava solo accompagnando le figlie, e che sarebbe tornato subito. Cosa smentita dalla Compagnia aerea, che ha confermato che il volo è stato cambiato dopo che le polemiche sono iniziate.

Una volta scoperto, il senatore Cruz, ha cambiato rotta e iniziato ad aiutare a portare la spesa a chi non può muoversi di casa, nel tentativo di migliorare la sua immagine.

Emergenza in Texas: Alexandria Ocasio-Cortez raccoglie 2 milioni

Emergenza in Texas
Emergenza in Texas

La parlamentare newyorkese appartenente al Congresso, ha iniziato con una semplice richiesta su Twitter. Ha 12 milioni di followers, e ha semplicemente twittato: “se potete donare fatelo qui”. Dopo poche ore aveva raggiunto 1 milione di dollari da destinare all’emergenza in Texas.

Ocasio-Cortez ha unito 5 associazioni con lo scopo di raccogliere fondi per lo stato duramente colpito dall’eccezionale tempesta della scorsa settimana. Tutti i proventi andranno direttamente ad associazioni i cui scopi sono: aiutare i senzatetto, anziani, distribuzione di cibo, e aiuti al Texas.

Emergenza in Texas: Beyoncé scende in campo

Beyoncé è nota anche per i suoi interventi umanitari: dopo l’uragano Katrina ha donato 1 milione di dollari per costruire case per sfollati e senza tetto.

Emergenza in Texas
Emergenza in Texas

Lei e il marito Jay-Z hanno un vero e proprio impero, costituto anche da associazioni umanitarie. La BeyGOOD Fiundation è scesa in campo alleandosi con Adidas e Bread Of Life per fornire assistenza a chiunque sia stato toccato della tempesta.

Non solo Texas, ma ogni Stato colpito: chiunque si trovi in difficoltà può rivolgersi all’associazione e trovare sollievo e aiuti pratici.

Emergenza in Texas: Kacey Musgraves e le magliette su Cruz

Emergenza in Texas
Emergenza in Texas

Kacey Musgraves è una cantante country e soprattutto texana, che ha scelto di aiutare il proprio Stato ad uscire da questa emergenza. E lo ha fatto nel loro migliore: prendendo in giro Ted Cruz.

La cantante ha lanciato l’idea di produrre magliette in cui sbeffeggia il Senatore per la sua condotta, venderle e donare il ricavato per i senzatetto in particolare, e per aiutare lo Stato a risollevarsi.

Le magliette saranno disponibili a Marzo, ma le prenotazioni arrivano già a 50.000 dollari: “La vita ci ha dato limoni,e io sto solamente servendo la limonata” queste le parole di Kacey Musgraves.

Emergenza Texas: la situazione è critica

Il freddo raggiunto in Texas è stato davvero intenso, e ha causato problemi su tutta la linea: scarso approvvigionamento di cibo, assenza di acqua per lo scoppio dei tubi a a causa del ghiaccio, impossibilità anche per l’acqua potabile, assenza di luce e gas e di conseguenza di riscaldamento.

Emergenza in Texas
Emergenza in Texas

Milioni di persone si sono trovate in una morsa di gelo, senza potersi difendere. Lo Stato è in ginocchio, il Presidente Biden ha dichiarato lo stato di emergenza e gli aiuti arrivano, ma indubbiamente la solidarietà di tutti scalda non solo il corpo ma anche i cuori dei texani che in questi momento stanno combattendo una dura battaglia.

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0