Nigeria, nuovo attacco ad una scuola: 300 studentesse sequestrate

Torna la paura in Nigeria: è di poche ore fa la notizia di un nuovo attacco ad una scuola nello Stato di Zamfara, nel nord-ovest dello stato africanoL’attacco sarebbe avvenuto ad opera di un gruppo di uomini armati, a volto coperto, che avrebbero sequestrato circa 300 studentesse

Nuovo attacco ad una scuola in Nigeria: i fatti

attacco ad una scuola
attacco ad una scuola

La denuncia alle autorità locali sarebbe arrivata da una delle insegnanti dell’istituto, la quale avrebbe raccontato di uomini armati di coltello che sarebbero entrati all’interno della scuola; alcuni di loro, stando al rapporto, erano vestiti da forze di sicurezza governative, e avrebbero costretto le studentesse a salire sui veicoli.

Inoltre, stando a quanto documentato dalla BBC locale, Abuja, i genitori preoccupati si sarebbero riuniti fuori dalla scuola e alcuni sarebbero andati nella boscaglia per cercare le loro figlie.

Al momento, stando alle parole del portavoce del governatore dello Stato sarebbe stato confermato l’attacco ma non si hanno dettagli certi.

Nuovo attacco ad una scuola in Nigeria: l’ombra di Boko Haram?

attacco ad una scuola
attacco ad una scuola

Quello avvenuto alla scuola di Jangebe è solo l’ultimo di una serie di attacchi a delle scuole in Nigeria, molti dei quali portano la tragica firma di Boko Haram, l’organizzazione terroristica jihadista diffusa nel nord del Paese. Il primo è stato nel 2014 in una scuola di Chibok, nello stato di Borno, dove un centinaio di ragazze furono rapite e molte di loro ad oggi risultano disperse.

attacco ad una scuola
attacco ad una scuola

A questo ne sono seguiti uno nel 2018 a Yobe, un altro stato nord-orientale, e uno a dicembre 2020 quando da una scuola di Kankara, nello Stato di Katsina, nord-ovest della federazione, furono sequestrati circa un centinaio di alunni liceali: un attacco confermato dal leader stesso del gruppo terrorista, Abubakar Shekau, in un messaggio vocale diffuso su Internet.

attacco ad una scuola
attacco ad una scuola

Scuole, che da sempre rappresentano il principale bersaglio di diversi gruppi fondamentalisti islamici, da Boko Haram all’ Isis agli Al Shabaab, il cui unico scopo di garantirsi il controllo dei giovani, che nella maggior parte dei casi vengono reclutati per combattere.

 

 

 

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0