Massimo Ghini: «Mio figlio è in ospedale, ha il Covid»

Il Coronavirus colpisce ancora. È il turno dell’attore romano Massimo Ghini, che racconta di suo figlio Lorenzo e della sua esperienza col covid19, sottolineando che il ragazzo ora sta meglio.

Dopo la figlia che non riusciva a tornare da Londra, Massimo Ghini vive un altro dramma con un altro dei suoi figli, il 25enne Lorenzo. L’attore romano spiega che il ragazzo è stato ricoverato in ospedale per diversi giorni, per polmonite bilaterale da Covid19:

“Non era ad alcuna festa o party e non ha partecipato ad assembramenti, ma in una casa che aveva preso con un amico da un po’ di tempo e le loro ragazze, in 4 dunque, era stato tamponato due giorni prima, anzi essendo ipocondriaco, si controlla sempre. Proprio perché è un ragazzo attento, mi ha chiamato perché si è accorto che qualcosa non andava nel respiro, mi ha detto che non tornava”

Massimo Ghini
Massimo Ghini

Il figlio di Massimo Ghini è in ospedale con polmonite bilaterale da Covid19

Ghini si è anche consultato con un medico che ha fatto arrivare l’ambulanza:

“È stato ospedalizzato due giorni, aveva un’ombra ai polmoni, non so se è una polmonite bilaterale, ora è sparito tutto non c’è più nulla. È uno sano super sportivo, è stato dimesso e messo in una struttura. Ci sentiamo per telefono tutti i giorni”

L’attore lancia quindi un messaggio:

“Il mio è un appello, e di figli ne ho tre, perché’ questo covid colpisce chiunque, io non so come mio figlio se lo sia preso magari andando al supermercato, bisogna stare attenti osservare sempre tutte le norme di sicurezze, indossare le mascherine e fare attenzione, non guarda in faccia a nessuno. Ripeto si era tamponato due giorni prima ed era negativo”

Dunque prestiamo più attenzione, non crogioliamoci troppo sull’idea della zona gialla in cui tutto è possibile. Continuiamo a usare tutte le precauzioni del caso, armiamoci di pazienza per poter tornare ad abbracciarci più forte di prima.

Elena Ciccarone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0