Conte leader dei 5 stelle? Il Movimento si divide di nuovo

Conte leader dei 5 stelle? La voce gira da giorni, e aumenta le spaccature all’interno del movimento. Oggi si sarebbe dovuta tenere una riunione, a quanto pare segretissima, nella villa di Grillo a Bibbona.

Durante questa riunione si sarebbe dovuto discutere del futuro del movimento, ma la cosa che è trapelata è che Casaleggio non sarebbe stato invitato.

Da tempo le differenze tra Grillo e Casaleggio sarebbero insanabili, tanto che si sarebbe arrivati ad avere due anime nel movimento: quelli che seguono Grillo e quelli che seguono Casaleggio.

La riunione di oggi non doveva essere resa nota, ma le notizie hanno iniziato a trapelare provocando la furia del Beppe Nazionale che avrebbe annullato l’incontro.

Conte leader dei 5 stelle: il caos regna sovrano

Conte leader dei Conte leader dei 5 stelle
Conte leader dei Conte leader dei 5 stelle

Il movimento 5 stelle è diviso da quando si è votato su Rousseau per la fiducia a Draghi: parte dei militanti non erano assolutamente favorevoli a questa possibilità, mentre altri l’hanno accolta a gran voce.

Di Battista ha lasciato il movimento a seguito dell’esito delle votazioni, non riconoscendosi più nella nuova versione di quelli che un tempo avrebbero dovuto cambiare il panorama politico. Si vocifera che l’ex pentastellato voglia create un movimento suo, ma su questo ancora non ci sono certezze.

Sicuramente il suo addio ha aperto la strada ad una profonda crisi interna, che sta sfociando in una possibile scissione. Casalino è uno dei sostenitori più appassionati di Conte, assieme a Di Maio e pare anche a Grillo che si starebbe preparando a lasciargli le redini del movimento.

Il PD appoggia questa scelta, Italia Viva come prevedibile no, e parte del movimento si interroga: a cosa è servito portare il movimento fino qua seguendo una certa linea, se poi si fanno riunioni segrete al vertice?

Conte leader dei Conte leader dei 5 stelle
Conte leader dei Conte leader dei 5 stelle

Sempre stando alle voci, Conte sarebbe la svolta e l’apertura el centro-sinistra del movimento 5 stelle, orami impantanato nelle sabbie la mobili del centro destra.

Conte ha detto apertamente che si sente vicino al movimento, che durante gli anni come Presidente del Consiglio lo ha sempre sostenuto e appoggiato. Staremo a vedere come evolve questa intricata storia politica.

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0