Omicidio di Ilenia Fabbri: fermato l’ex marito ed un complice

A poco meno di un mese dall’omicidio di Ilenia Fabbri, il delitto si rivela essere un femminicidio. La donna sarebbe stata uccisa per ordine dell’ex marito che avrebbe assodato un complice per commettere materialmente il delitto.

Motivazioni economiche alla base della decisione: le troppe pretese di Ilaria Fabbri avevano scocciato l’ex marito che ha deciso di farla uccidere.

Omicidio Ilena Fabbri: tutti gli indizi combaciano

Omicidio di Ilenia Fabbri
Omicidio di Ilenia Fabbri

Il complice dell’ex marito corrisponderebbe alla descrizione fatta da un’amica della figlia della vittima, che è l’unica testimone di quanto accaduto.

Inoltre il telefono dell’ex marito, è stato localizzato proprio vicino alla casa dell’esecutore materiale del delitto. Pochi giorni prima dell’omicidio i due si sono incontrati, come rivelano le telecamere del luogo dell’incontro.

Anche le telecamere vicine al luogo dell’omicidio, hanno ripreso la sera stessa un uomo corrispondente alla descrizione del sospettato. Usiamo il condizionale solo perché non è stata emessa nessuna sentenza, ma i dubbi sono veramente pochi.

Omicidio di Ilenia Fabbri

Omicidio di Ilenia Fabbri
Omicidio di Ilenia Fabbri

Il tutto si è consumato intorno alle 6 del mattino: alle 5:57 l’ex marito di Ilenia invia un messaggio alla figlia per dirle di scendere. La ragazza aveva invitato un’amica a dormire, che si insospettisce quando non la vede tornare. Pensa ad un ladro, quindi scende giù e trova la porta forzata ed intravede un uomo che scappa.

Pensando ad un ladro chiama la polizia, che arriva pochi minuti dopo. È a questo punto che il cadavere di Ilaria viene trovato.

L’amica della figlia fa una descrizione dell’uomo che ha visto scappare, e questo basterà ad inchiodare colui che è stato fermato oggi. Inizialmente si pensa che sia stato il marito ad ucciderla, ma in quei minuto è in macchina con la figlia che, ovviamente, si dice più che sicura dell’innocenza del padre.

Purtroppo oggi scopriamo che così non è, che ci troviamo di fronte all’ennesimo femminicidio compiuto da un uomo stanco delle richieste della ex moglie. Nessuna gelosia, nessuna voglia di tornare insieme, solo questioni economiche. Ilenia Fabbri è stata uccisa perché pretendeva troppo.

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0