Gianni Morandi in ospedale: Ustioni alle mani e alle gambe

“11 marzo. Lavori in campagna. Finalmente ho trovato i guanti della mia misura…”

Questa, la frase con cui Gianni Morandi, informava i suoi follower su Facebook di volersi dedicare al giardinaggio circa 22 ore fa, con tanto di foto con i guanti da lavoro. Ed è stato proprio per bruciare le sterpaglie, che si è procurato delle ustioni a mani e gambe, finendo in ospedale.

Gianni morandi in ospedale
Gianni morandi in ospedale

Gianni Morandi in ospedale: La causa

Dalle prime ricostruzioni l’artista 76enne di Monghidoro, sembra che stesse procedendo a bruciare delle sterpaglie, quando ha perso l’equilibrio ed è caduto dentro le fiamme.

Secondo i medici, Gianni Morandi avrebbe riportato diverse ustioni in particolare alla mano destra, perciò dopo le prime medicazioni al pronto soccorso di Bologna, è stato trasferito al Centro grandi ustionati di Cesena.

Superata l’iniziale paura per l’incidente, il cantante ha trovato il modo di scherzare col personale medico che lo ha curato, scattando anche un selfie.

Come sta Gianni Morandi?

Gli immediati i soccorsi che lo hanno raggiunto a Monghidoro e lo hanno portato d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna, dove il cantante ha ricevuto le prime medicazioni, hanno evitato gravi conseguenze delle sue ustioni alle mani e alle gambe.

Solo in serata è stato scelto il trasferimento al centro grandi ustionati di Cesena, per ulteriori approfondimenti sulle sue ferite.

Le sue condizioni di salute, tutto sommato, sono buone e il cantante sembrerebbe aver già ritrovato la serenità. Immediati anche i messaggi di vicinanza e sostegno dei suoi fan, che gli stanno dimostrando tutto l’affetto possibile, augurandogli di ritornare presto in forma.

Elena Ciccarone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0