Principe Filippo dimesso dall’ospedale

Il Principe Filippo dimesso ufficialmente dall’ospedale. Dopo un mese in cui il Regno Unito ha temuto per la sua salute, qualche ora fa il Duca d’Edimburgo ha lasciato l’ospedale King Edward VII’s Hospital, a seguito del successo dell’operazione cardiaca alla quale è stato sottoposto nei giorni scorsi.

Principe Filippo dimesso
Principe Filippo dimesso

Il principe Filippo è uscito da un ingresso laterale dell’ospedale su una sedia a rotelle ed è stato aiutato a salire sul sedile del passeggero posteriore di un’auto in attesa.

Principe Filippo dimesso dall’ospedale: gli antefatti

Il consorte della Regina Elisabetta II, prossimo a spegnere il prestigioso e glorioso traguardo delle 100 candeline, era stato ricoverato il 17 febbraio a seguito di un malore presso il King Edward VII’s Hospital di Londra.

Principe Filippo dimesso
Principe Filippo dimesso

Dapprima si era pensato ad un’infezione da Covid-19, esclusa immediatamente dai medici in quanto sia lo stesso Filippo che Elisabetta erano stati sottoposti ad entrambe le dosi del vaccino, oltre ad aver trascorso l’intera pandemia in totale isolamento (unica uscita ufficiale della coppia era stata il matrimonio della nipote Eugenia di York).

Anche la visita da parte del figlio Carlo qualche giorno dopo (che si è spostato dalla residenza di campagna distante 150 chilometri dalla struttura ospedaliera) aveva fatto preoccupare la famiglia e i sudditi.

Principe Filippo dimesso
Principe Filippo dimesso

Tenuto in osservazione, il Principe Filippo è stato in seguito trasferito all’ospedale San Bartolomeo, dove come ha reso noto Buckingham Palace con una nota ufficiale, il 3 marzo è stato sottoposto ad «una procedura al cuore per una preesistente condizione» : infatti il Duca d’Edimburgo è portatore di un stent dal 2011. Una volta avvenuta l’operazione, Filippo è stato nuovamente portato al King Edward VII’s Hospital.

Il duca, che si è ritirato dai doveri reali nel 2017, ha ricevuto cure per altre condizioni di salute nel corso degli anni, tra cui un’infezione alla vescica nel 2012 e un intervento chirurgico esplorativo all’addome nel giugno 2013.

I membri della famiglia reale hanno comunque continuato con i loro doveri ufficiali durante la degenza del Duca d’Edimburgo

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0