Auto bomba in Colombia: 16 feriti fino a questo momento

Un’auto bomba è scoppiata di fronte al Municipio di Corinto, nel sud est del Paese. Al momento 16 persone risultano ferite, 11 sono funzionari 3 dei quali trasferiti in gravi condizioni all’ospedale.

Persone sconosciute hanno parcheggiato il veicolo di fronte al Municipio, per poi farlo scoppiare alle 16 ora locale. Il numero dei feriti è destinato a salire, i soccorsi sono ancora sul posto e non si sa con certezza quante persone siano state coinvolte.

Il ministro della difesa sta dirigendosi sul posto per tenere un consiglio straordinario: nonostante non si sappia chi ha messo la bomba, è ovvio che i responsabili siano i Narcos, sempre pronti a manifestare il loro potere con violenza e sopraffazione.

Auto bomba in Colombia
Auto bomba in Colombia

La Colombia è terreno di Narcos, Farc e guerriglieri che ancora non hanno deposto totalmente le armi. Nonostante l’accordo di qualche anno fa tra Governo e Farc, la situazione continua ad essere u a polveriera pronta ad esplodere.

La regione del Cauca è terreno di lotte per il traffico di cocaina e marijuana, e i clan rivali si contendono il controllo del territorio. L’auto bomba in Colombia di oggi è l’ennesimo messaggio da parte dei Narcos che stanno imponendo il loro controllo sul territorio.

Auto bomba in Colombia
Auto bomba in Colombia

Tania Carnasciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0