Travel ban nel Regno Unito: nuovi stati nella “lista rossa”

La lista dei Paesi del mondo nei confronti dei quali vige il travel ban del Regno Unito si allunga. Il governo inglese ha annunciato infatti che a partire dalla prossima settimana, Filippine, Pakistan, Kenya e Bangladesh entreranno a far parte di quei Paesi in cui sarà in vigore questo provvedimento, attuato al fine di contenere i contagi a causa del diffondersi sempre più rapido delle varianti COVID-19.

Travel ban del Regno Unito: cos’è e cosa prevede esattamente?

Il termine “travel ban” molte persone l’hanno conosciuto durante gli ultimi mesi della presidenza di Donald Trump, quando il taicoon decise di introdurre un provvedimento con il quale veniva vietato l’ingresso negli Stati Uniti di persone provenienti da paesi di fede musulmana (tantochè divenne noto anche come “muslim ban“).

Tutt’altro discorso è invece quello legato al travel ban del Regno Unito, il cui principale scopo è quello di “ridurre il rischio di nuove varianti COVID-19, come il ceppo del Sud Africa” secondo quanto affermato dal Dipartimento per i trasporti (DfT). Lo stesso Dipartimento ha inoltre constatato come “la maggior parte dei casi della variante del coronavirus del Sud Africa riscontrata nel Regno Unito finora sono stati collegati a viaggi internazionali, con pochissimi arrivati ​​dall’Europa”

travel ban del Regno Unito
travel ban del Regno Unito

A partire dalle 04:00 del 9 aprile, ai visitatori internazionali che hanno viaggiato da o attraverso quei paesi nei 10 giorni precedenti verrà rifiutato l’ingresso; unica eccezione

È prevista un’eccezione per i titolari di passaporto britannico o irlandese o per le persone con diritto di soggiorno nel Regno Unito, ma anche per questi verranno applicate regole rigide, come il pagamento per la quarantena in un hotel approvato dal governo per 10 giorni, durante la quale dovranno essere eseguiti due test sul coronavirus.

 

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0