L’ OMS approva il vaccino cinese Sinovac

Dopo il Sinopharm, l’OMS ha ufficialmente approvato un altro vaccino Covid-19 prodotto in Cina: si tratta del vaccino Sinovac.

Vaccino Sinovac
Vaccino Sinovac

La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità ha infatti definito il vaccino cinese idoneo in quanto “rispetta gli standard internazionali di sicurezza, efficacia e di fabbricazione”, e omologato per l’utilizzo in casi d’emergenza, analogamente a Pfizer, Moderna ed AstraZeneca

Vaccino Sinovac: caratteristiche e modalità d’azione

Vaccino Sinovac
Vaccino Sinovac

Sinovac, analogamente al vaccino AstraZeneca, si basa su un virus inattivato, che in questo caso è rappresentato dallo stesso Sars-CoV-2.

Sars-CoV-2 viene inoculato e coltivato su particolari cellule, denominate Vero, isolate dal rene di scimmia verde, dove provoca effetto citopatico. Successivamente mediante somministrazione di beta-propiolattone, il virus viene inattivato, bloccando la sua capacità di replicarsi e quindi di diffondersi nell’organismo, ma mantenendo intatta la proteina Spike, che una volta inoculata stimola il sistema immunitario che attiva la produzione di anticorpi specifici diretti contro il virus.

 

 

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0