Le chat fra Saman e il suo ragazzo: “Ho sentito che vogliono uccidermi”

Le chat fra Saman e il suo ragazzo: Angoscia e paura

Dopo la confessione del fratello, le notizie sulla morte della giovane Saman Abbas non fanno che aumentare.

Sarebbero state riportate in diretta a “Quarto Grado” le chat fra Saman e il suo ragazzo, pochi giorni prima della scomparsa.

“Dicevano di ammazzare qualcuno. Mia madre mi ha detto che non si trattava di me. Ma io ho sentito con le mie orecchie mio zio materno, le ha mandato un whatsapp”

La 18enne racconta così al suo fidanzato, via chat, le angosce per la propria sicurezza:

“Le ha detto: uccidiamola, questa può fare cose strane, può scappare”

Un rapporto complicato, quello fra Saman e la sua famiglia, fatto di continui litigi, sequestri di documenti e cellulare della ragazza e continue minacce verso quel amore che Saman aveva trovato da sola, lì a Novellara, lontano dalle convenzioni, dalle tradizioni e dalla cultura pakistana, ai quali era obbligata.

Chat fra Saman e il ragazzo
Chat fra Saman e il ragazzo

I rapporti difficili sono confermati dal fratello, che alle forze dell’ordine ha parlato di urla e litigi.

“Vai subito dai carabinieri”

Le dice subito il fidanzato, preoccupato per le sorti della ragazza.

“Non preoccuparti, io posso risolvere tutto”

Replica lei, poco prima di sparire e di aver detto ai suoi genitori di essersi lasciata, convinta che sarebbe riuscita a fuggire. Ma a quanto pare, la famiglia aveva scoperto la verità.

Elena Ciccarone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0