Desirèe Mariottini, condannati gli stupratori: Dei quattro, solo due all’ergastolo

Condannati gli stupratori di Desirèe Mariottini: la madre “non ho avuto giustizia”

Condannati gli stupratori che hanno prima drogato e lasciato morire la 16enne nel 2018.

Due condanne all’ergastolo e due condanne a 27 anni e 24 anni e sei mesi: questo è quanto deciso dalla III Corte d’Assise di Roma in relazione all’omicidio di Desirèe Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina uccisa il 19 ottobre 2018 in uno stabile abbandonato a Roma.

Oltre 9 ore di camera di consiglio per i giudici che hanno confermato le seguenti condanne: carcere a vita per Mamadou Gara e Yussef Salia, 27 anni ad Alinno China e 24 anni e sei mesi a Brian Minthe, che resta in carcere. Questo perché, secondo i giudici c’era un “concreto pericolo di fuga”.

Nel provvedimento affermano che l’imputato, una volta scarcerato, poteva darsi alla fuga “anche al fine di sottrarsi all’esecuzione della pena come da lui fatto nell’immediato al momento del decesso di Mariottini”. L’uomo “non ha mostrato segni di resipiscenza”.

“Mi attendevo quattro ergastoli, non sono soddisfatta di questa sentenza soprattutto perché uno degli imputati torna libero e questo non doveva succedere. Non ho avuto giustizia “

Lo afferma Barbara Mariottini, madre di Desirèe, dopo la sentenza.

Alla lettura delle dichiarazioni finali, hanno assistito alcuni familiari della vittima e la mamma Barbara. Dopo la lettura della sentenza una donna seduta negli spalti del pubblico ha urlato: “Maledetti, possiate bruciare all’inferno”.

Condannati gli stupratori
Condannati gli stupratori

Sono passati due anni da quel tragico venerdì, quando venne ritrovato il corpo senza vita della 16enne Desirèe Mariottini. In quel fatiscente stabile nel quartiere San Lorenzo, ci era andata per cercare droga.

Nel corso delle indagini, sarebbero emerse frasi agghiaccianti dette dagli stessi assassini. “Meglio che muore lei che noi in galera” avrebbero pronunciato tre dei quattro. Gli stessi che impedirono di chiamare i soccorsi per aiutare Desiree.

Condannati gli stupratori
Condannati gli stupratori

Elena Ciccarone

One thought on “Desirèe Mariottini, condannati gli stupratori: Dei quattro, solo due all’ergastolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0