Cancellazione Tokyo 2020? Il Comitato: “se aumentano i contagi faremo un consulto”

Mancano solamente tre giorni alla cerimonia di inaugurazione dei prossimi Giochi Olimpici, ma si vocifera di una possibile cancellazione Tokyo 2020. Sono più di 70, infatti, i casi accertati di coronavirus riscontrati nelle persone collegate a Tokyo 2020, di cui 16 solamente il 19 luglio, concentrati prevalentemente nel Villaggio Olimpico. Il dato ha destato preoccupazione, tuttavia Toshiro Muto, capo del Comitato organizzatore dell’evento sportivo internazionale, ha smentito la cosa nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella giornata di oggi. I casi in Giappone aumentano giorno dopo giorno, ma Muto ha assicurato che la situazione è costantemente monitorata, e che qualora ci fosse un aggravamento sostanziale si procederebbe a un consulto immediato per decidere il da farsi.

Cancellazione Tokyo 2020: gli atleti vogliono gareggiare

L’evento è comunque strettamente sotto controllo, gli ingressi nel paese sono fortemente contingentati, così come l’ingresso nelle strutture e negli spazi dove si terranno le prossime Olimpiadi. Thomas Bach, presidente del Comitato Olimpico Internazionale, ha dichiarato che la cancellazione di Tokyo 2020 non è mai stata un’opzione, e che il CIO non abbandona gli atleti. E proprio gli atleti, provenienti da tutto il globo, stanno chiedendo a gran voce di poter gareggiare, con tutte le misure del caso.

La diffusione della variante Delta in Giappone sta destando molta preoccupazione, tanto che il Comitato organizzatore ha preso la decisione di tenere un’edizione a porte chiuse, senza pubblico. Un clima surreale, che in tempo di pandemia sta diventando ormai comune, ma necessario per limitare i contagi il più possibile e non creare nuovi cluster.

 

Cancellazione Tokyo 2020
Cancellazione Tokyo 2020 (fonte: Litalia24) – Politically Uncorrect

Martina Zennaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0