Afghanistan: ad Herat stop alle classi miste nelle università.

Ad Herat stop alle classi miste nelle università pubbliche e private che non potranno più accogliere studentesse. A deciderlo sono i Talebani nella loro prima fatwa.

Ad Herat stop alle classi miste nelle università. I fatti.

Il regime dei Talebani si stabilizza in Afghanistan. Il Mullah Farid, capo dell’istruzione superiore nel rinato Emirato islamico, ha annunciato che la co-educazione nelle università è “la radice di tutti i mali”.

L’agenzia di stampa Khaama riporta quella che è la prima fatwa dei Talebani dopo la conquista di Kabul.

Una fatwa è il corrispettivo dei responsa nel diritto romano. È un provvedimento vincolante emanato da un esperto del diritto islamico e della Sharia a seguito di un quesito posto da un giudice

D’ora in poi nelle università pubbliche e private di Herat (città che ha ospitato gran parte del contingente italiano) le donne non potranno frequentare le stesse classi degli uomini.

La prima fatwa dei Talebani sigla lo stop alle classi miste nelle università pubbliche e private di Herat. A deciderlo è il capo dell'istruzione superiore Mullah Farid che non ha ascoltato le critiche dei docenti. (Fonte: AFP)
La prima fatwa dei Talebani sigla lo stop alle classi miste nelle università pubbliche e private di Herat. A deciderlo è il capo dell’istruzione superiore Mullah Farid che non ha ascoltato le critiche dei docenti. (Fonte: AFP)

Lo stop alle classi miste è stato contestato dai docenti. Questi hanno fatto notare che questa fatwa è applicabile negli istituti pubblici, ma non in quelli privati a causa dello scarso numero di studentesse.

Nelle strutture pubbliche e governative, infatti, si possono creare le classi separate. In quelle private invece no, dato che il numero delle ragazze è troppo basso per poter organizzare delle classi solo per loro.

Il Mullah Farid ha anche detto che alle studentesse possono insegnare insegnanti donne o uomini anziani “virtuosi”.

Tuttavia questo stop, denunciano i docenti, priverà a moltissime ragazze l’accesso all’istruzione superiore.

Queste misure unite alle violenze e alla instabilità del Paese asiatico rendono la situazione sempre più cupa per il popolo afghano.

Mullah Baradar è giunto nella capitale afghana per formare il nuovo governo. (Fonte: Anadolu agency via Getty images)
Mullah Baradar è giunto nella capitale afghana per formare il nuovo governo. (Fonte: Anadolu agency via Getty images)

È notizia di poche ore fa l’arrivo a Kabul di Mullā Abdul Ghani Baradar, già vice del Mullah Omar. Lui è dal 15 agosto nuovo presidente de facto dell’Afghanistan.

 

Pierpaolo Pisciella

3 thoughts on “Afghanistan: ad Herat stop alle classi miste nelle università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0