Ritrovato suicida l’assassino della 26enne uccisa la scorsa notte nel catanese

La 26enne uccisa nel catanese si chiamava Vanessa Zappalà. L’omicidio è avvenuto la scorsa notte, mentre la giovane stava passeggiando sul lungomare di Aci Trezza, frazione di Aci Castello, in provincia di Catania, in compagnia di amici. Il suo ex fidanzato, Antonino Sciuto, 38 anni, l’ha freddata con diversi colpi di pistola, ferendo anche di striscio un’amica della vittima, per poi darsi alla fuga. Questa la ricostruzione effettuata dalle autorità sulla base delle testimonianze raccolte sul luogo, dopo l’intervento delle ambulanze e dei carabinieri della stazione di Aci Castello, di Acireale e del comando provinciale di Catania, che hanno dato avvio alle indagini.

26enne uccisa: l’ex era stato denunciato per stalking

Dopo l’omicidio, l’uomo era latitante e la polizia stava cercando di rintracciarlo. Nel pomeriggio di oggi, nelle campagne di Trecastagni, località distante pochi km da Acitrezza, i carabinieri hanno rivenuto l’auto di Antonino Sciuto, una Fiat 500, all’interno della quale erano presenti 28 proiettili calibro 7,65, lo stesso calibro della pistola che ha ucciso Vanessa Zappalà. L’arma, però, non è stata ritrovata.

Poco distante è stato scoperto il suo corpo senza vita, impiccato all’interno di un casolare. Prima di suicidarsi, l’omicida avrebbe lasciato una scritta rivolta ai propri cari su una delle pareti: “vi voglio bene”.

Sciuto non aveva il porto d’armi. Inoltre, era già noto alle forze dell’ordine: soltanto due mesi fa, a giugno, era stato denunciato dalla vittima, Vanessa, per stalking. Dopo un breve periodo agli arresti domiciliari, era stato rimesso in libertà, e attualmente aveva un divieto di avvicinamento. La relazione tra Antonino e Vanessa era finita male, e la scorsa notte Sciuto si era avvicinato con la scusa di chiedere un chiarimento, prima di aprire fuoco.

 

26enne uccisa
26enne uccisa (fonte: Zazoom) – Politically Uncorrect

Martina Zennaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0