Covid-19 nel Regno Unito: cambiano le regole per i viaggi

Il Regno Unito, dopo la revoca all’ultimo dell’obbligo del Green Pass per l’accesso ai locali notturni e ai ristoranti, si prepara a rivoluzionare le regole per i viaggi, dicendo addio al “sistema a semaforo” finora in vigore nel paese per tutelare gli ingressi di turisti e lavoratori provenienti da altri Paesi.

Regole per i viaggi nel Regno Unito: cosa cambierà?

regole per i viaggi

A partire dal 4 ottobre, come annunciato dal segretario ai trasporti Grant Shapps, il “sistema a semaforo“, che classificava le destinazioni presso le quali gli inglesi possono viaggiare più o meno liberamente sulla base dei vari indici di contagio, lascerà il posto ad un’ unica “lista rossa” con le mete a più alto rischio d’importazione di varianti del coronavirus. Lista dalla quale, a partire dal 4 ottobre usciranno Turchia, Pakistan, Maldive, Egitto, Sri Lanka, Oman, Bangladesh e Kenya.

regole per i viaggi
regole per i viaggi

Pertanto, a partire da quella data, i viaggiatori provenienti da questi Paesi che giungono nel Regno Unito non saranno obbligati alla quarantena in hotel, e quelli vaccinati con doppia dose non saranno sottoposti a tampone molecolare, che invece sarà ancora obbligatorio per quelli provenienti dai Paesi inseriti nella cosiddetta “lista ambra” (o arancione), di cui fa parte anche l’Italia, due giorni dopo l’arrivo nel Regno Unito.

regole per i viaggi
regole per i viaggi

Tampone molecolare, e qui la seconda novità, che non verrà eseguito mediante PCR, ma sarà di tipo Ltf (lateral flow test); questa nuova tipologia di test è più rapida ed economica, dato che fornisce gli esiti in 30 minuti e consente uno screening di massa più efficace.

Nuove regole, che come ha inoltre dichiarato Shapps, rimarranno in vigore “almeno fino al nuovo anno”:

“Lo scopo è rendere più facile viaggiare senza la burocrazia, senza tanti test e con un maggiore livello di certezza ora che abbiamo vaccinato così tante persone”

 

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0