Inchiesta Fanpage su FdI: Meloni chiede il video intero.

Contrattacca Giorgia Meloni dopo l’inchiesta Fanpage su FdI. La leader del partito di destra chiede al direttore della testata giornalistica tutte le 100 ore di riprese. “Video Fanpage polpetta avvelenata a vigilia voto.”

Inchiesta Fanpage su FdI: Meloni chiede il video intero: i fatti.

Durante una manifestazione elettorale a favore di Salvo Sillemi a Vittoria, in Sicilia, Giorgia Meloni torna sull’inchiesta di Fanpage sull’eurodeputato Carlo Fidanza.

Giorgia Meloni definisce il video inchiesta Fanpage una "polpetta avvelenata" preparata vicino alle elezioni contro Fratelli d'Italia. (Fonte: Fanpage.it)
Giorgia Meloni definisce il video inchiesta Fanpage una “polpetta avvelenata” preparata vicino alle elezioni contro Fratelli d’Italia. (Fonte: Fanpage.it)

La leader d’opposizione afferma:

“Tre anni di un giornalista infiltrato per mandare 10 minuti di video in onda nell’ultimo giorno di campagna elettorale e far sì che stesse sulle prime pagine il giorno del silenzio elettorale non accadrebbe in uno Stato di diritto.”

Per andare a fondo della questione che ha portato all’auto sospensione di Fidanza a causa delle accuse di finanziamenti illeciti e affermazioni razziste, Giorgia Meloni ha richiesto tutte e 100 le ore di girato dell’inchiesta Fanpage su FdI.

”Ho chiesto, quindi, al direttore di Fanpage di fornirmi tutte le 100 ore di girato di cui loro dispongono perché chiaramente mi interessa molto di capire anche come si comportano i miei dirigenti. Però, sono abituata a conoscere certe dinamiche abbastanza bene da sapere che non mi posso fidare ciecamente su quello che viene tagliato e cucito su un video così lungo. Ci sono 100 ore di girato, vorrei vederle tutte.”

Inchiesta Fanpage su FdI: Meloni chiede il video intero: l’intervista a Rampelli.

Un’altra levata di scudi a favore di Fidanza è arrivata dal suo compagno di partito e vice presidente della Camera Fabio Rampelli.

L'eurodeputato Carlo Fidanza si è autosospeso dopo la pubblicazione del video di Fanpage che ha svelato la sua presunta raccolta fondi illecita e nostalgie del ventennio fascista. Sia Meloni che Rampelli lo hanno difeso pubblicamente e richiesto le 100 ore di girato dell'inchiesta. (Fonte: La Presse)
L’eurodeputato Carlo Fidanza si è autosospeso dopo la pubblicazione del video di Fanpage che ha svelato la sua presunta raccolta fondi illecita e nostalgie del ventennio fascista. Sia Meloni che Rampelli lo hanno difeso pubblicamente e richiesto le 100 ore di girato dell’inchiesta. (Fonte: La Presse)

In un’intervista a Repubblica Rampelli difende l’eurodeputato FdI sostenendo che “è un ragazzo che non ha mai avuto derive di questo tipo” e all’interno del partito le tendenze estremiste sono sempre state allontanate.

“È chiaro che se dovesse esser confermato quel che abbiamo visto a “Piazzapulita” agiremo. Noi non abbiamo mai avuto a che fare con nazisti, razzisti, li abbiamo sempre cacciati a pedate.”

In secondo luogo si ribadiscono i sospetti riguardo la possibile manipolazione ad hoc delle registrazioni. Rampelli sostiene che sia legittimo credere ad un complotto (la “polpetta avvelenata” della quale parlava Meloni) vicino alle elezioni.

“È come un messaggio su WhatsApp. -sostiene il vice presidente della Camera- Se vedi solo un ‘vaffa’ e non quello che c’è stato prima o dopo non capisci che magari era uno scherzo. Non riusciamo a diventare un Paese normale, è più forte di noi.”

L’intervista a Repubblica di Rampelli si conclude con un tono di amarezza:

“Vogliamo creare un perimetro dove gli italiani si possano riconoscere e invece pare che qui ci si voglia mettere sempre l’un contro l’altro armati. Accade solo da noi o in qualche Paese africano devastato da guerre tribali.”

L’inchiesta Fanpage su FdI ha scosso notevolmente il partito di opposizione e ora Giorgia Meloni deve rispondere energicamente agli attacchi delle altre fazioni politiche e ai danni all’immagine di Fratelli d’Italia.

 

 

 

Pierpaolo Pisciella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0