iPhone 13, il melafonino social: caratteristiche, prezzi e novità

Finalmente iPhone 13, il nuovo, attesissimo “melafonino” targato, ovviamente, Apple, è arrivato sul mercato. Il nuovo iPhone arriva in quattro distinti modelli: 13, 13 mini, 13 Pro e 13 Pro Max, seguendo la scia degli ultimi tra i predecessori, che hanno sempre adottato una suddivisione similare. Il design non si discosta molto da iPhone 12 e 11, ma risulta essere molto più performante.

 

iPhone 13
Fonte: Multiplayer – Politically Uncorrect

 

Una delle maggiori novità di questi nuovi modelli sta nella fotografia: con fotocamere potenziate e, soprattutto, la rivoluzionaria fotografia macro, si possono realizzare scatti di altissima qualità e di livello quasi professionale. Per questo motivo iPhone 13 viene considerato il “melafonino social” per eccellenza. Ma vediamo le caratteristiche principali, i prezzi e cosa dicono le prime opinioni del web.

iPhone 13: caratteristiche e prezzi

Partendo dall’estetica, le dimensioni e il peso dei nuovi modelli di iPhone sono pressoché uguali a quelli della serie di iPhone 12. Il notch è sempre presente, ma in dimensioni ridotte. Il processore interno è l’A15 Bionic, mentre il display è a 120 Hz e ad alto refresh rate, ossia un sistema che adatta la dinamicità dello schermo in base a ciò che l’utente sta visualizzando, comportando così sia un’altissima fluidità, che un parziale risparmio energetico.

In tutte le versioni di iPhone 13 è presente la tecnologia 5G, che si attiva solo quando necessario e che si può collegare a ben 200 operatori in tutto il mondo. Di base hanno tutti iOS 15 come sistema operativo preinstallato. Le fotocamere, però, sono la caratteristica di punta dei nuovi iPhone. L’ultra-grandangolo e la fotografia macro permettono di realizzare scatti nitidi, brillanti e con i soggetti perfettamente a fuoco anche a brevi distanze, il tutto reso possibile anche al buio.

 

iPhone 13
Fonte: Tech Princess – Politically Uncorrect

 

Riguardo i video arriva, invece, la Cinematic Mode. Girare un video con la modalità Cinema permette di mantenere l’effetto di profondità per un realismo completo, con la messa a fuoco che varia in automatico nel corso della ripresa, con la possibilità di essere modificata anche successivamente.

I quattro nuovi modelli sono disponibili nei seguenti colori: argento, oro, grafite, e una novità, l’azzurro sierra. I prezzi, invece, sono: iPhone 13 mini 839 euro, iPhone 13 939 euro, iPhone 13 Pro 1.189 euro, iPhone 13 Pro Max 1.289 euro. Se acquistati sul sito Apple, è possibile anche richiedere la rateizzazione del pagamento.

Le prime opinioni

Le recensioni degli internauti non sono tardate ad arrivare sul web nei giorni successivi all’uscita, il 24 settembre. Si parla di modelli che sono, come già constatato, molto simili esteticamente ai precedenti, in particolare iPhone 12 e iPhone 11. Dal punto di vista tecnico, però, vengono considerati molto performanti e consigliati, in particolar modo, a chi ha non ha modelli di iPhone molto recenti, e a chi proviene da altre marche, soprattutto per la qualità delle fotocamere.

Si evidenzia il rispetto di Apple per l’ambiente, dato che i nuovi iPhone sono stati prodotti per il 90% da materiale riciclato. Uno dei pochi difetti che vengono messi in luce è la presenza del connettore Lightning anziché l’USB-C universale, che a partire dalla metà del 2024 l’Unione Europea vuol far adottare a tutti i dispositivi venduti in territorio europeo, al fine di ridurre i rifiuti elettronici.

Martina Zennaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0