Vaccino anti-influenzale in farmacia: arriva il via libera ufficiale

La conferenza Stato-Regioni ha dato il via libera ufficiale alla somministrazione del vaccino anti-influenzale nelle farmacie. Si tratta di un passo importante per questi luoghi, che diventano sempre più in grado di fornire ai cittadini delle prestazioni sanitarie vere e proprie.

La campagna vaccinale anti-influenzale è già in atto dai primi del mese di ottobre, in anticipo rispetto agli anni passati, a causa della situazione delicata legata alla pandemia ancora in atto. Tuttavia i farmacisti rassicurano come le dosi siano sufficienti a soddisfare le richieste in arrivo, per scongiurare la situazione dell’anno scorso che ha visto la concomitanza di influenza e Covid-19, sovrapponibili per la presenza di alcuni sintomi comuni.

Vaccino anti-influenzale nelle farmacie: a chi sarà riservato?

Vaccino anti-influenzale
Vaccino anti-influenzale

Tale somministrazione sarà dedicata a tutti i cittadini over 18  che non presentano patologie rilevanti, per i quali il siero potrà essere acquistato in farmacia e somministrato in loco dal personale della stessa. Inoltre il vaccino sarà gratuito per le categorie di persone aventi diritto, ossia fragili e nella fascia d’età dai 60 anni in poi.

Vaccino anti-influenzale nelle farmacie: le regole da seguire 

Vaccino anti-influenzale
Vaccino anti-influenzale

Il personale della farmacia dovrà essere adeguatamente formato, mediante specifici corsi organizzati da ISS, e dovrà indossare dispositivi di protezione individuale, quali mascherina ffp2 e camice monouso.

Inoltre la somministrazione del siero anti-influenzale dovrà avvenire in un’ala della farmacia specifica, lontana dal banco, o in alternativa in area esterna, purché pertinenziale alla farmacia stessa; in entrambi i casi dovranno essere presenti sezioni dedicate per l’ accettazione,  per la somministrazione e il successivo monitoraggio del paziente in caso di eventuali effetti avversi che potrebbero insorgere in seguito all’inoculazione del vaccino.

 

 

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0