Tensioni Russia Ucraina: si prepara la “presa alle armi”

Una vera e propria “presa alle armi”: questo l’ultimo appello lanciato in queste ore dal capo della Repubblica popolare di Lugansk, allo scopo di difendere i confini della neo repubblica separatista della regione del Donbass, in questi giorni fronte di conflitto tra Russia ed Ucraina.

Lugansk, presa alle armi : come ci si è arrivati a questo?

presa alle armi
presa alle armi

Scontro che negli ultimi tempi si è riacceso più che mai, dopo che l’Ucraina aveva espresso l’intenzione di far parte della NATO, causando la dura reazione della Russia che ha concentrato fino a 190mila militari “dentro e vicino” ai confini dell’ex repubblica sovietica. Vani sembrano essere stati gli appelli di vari Stati Europei e degli Stati a fare desistere il Cremlino dal ritirare i soldati, dal momento che il premier russo Vladimir Putin non vede mantenute le promesse fattegli dall’Unione.

Lugansk, presa alle armi : gli ultimi aggiornamenti

presa alle armi
presa alle armi

Putin, che in queste ore avrebbe dichiarato in conferenza stampa come Kiev continui a violare gli accordi di Minsk, firmati nel 2014 dopo la crisi che ha portato all’invasione della Crimea da parte della Russia, e che poco dopo vennero infranti, causando la crisi nella regione del Donbass, portando ad oggi all’autoproclamazione delle repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk, da sempre filo-russe.

Dall’altra sponda, il premier ucraino Lukashenko accusa l’Unione Europea di ” irresponsabilità” da parte di certi politici, che sarebbe alla base dello scontro attuale.

presa alle armi
presa alle armi

Una situazione altamente delicata, che sta spingendo la popolazione ad una massiccia evacuazione per evitare di trovarsi in mezzo ad un conflitto armato, che ormai sembra davvero essere inevitabile, nonostante gli enormi sforzi che Unione Europea e Stati Uniti stanno compiendo per evitare quella che potrebbe essere presto definita “una terza guerra mondiale”.

martina lumetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

google.com, pub-1977910587878590, DIRECT, f08c47fec0942fa0